Trattamenti Benessere

 SCRUB

E’ un peeling estetico, meccanico. Eseguito con sale termale cromatico, ossia sale estratto dalle acque termali e colorato con essenze, viene miscelato con latte termale corpo e applicato dalle gambe alle braccia ed al dorso con un massaggio leggero. La finalità è quella di ottenere una buona esfoliazione per eliminare le cellule morte della cute.

BAGNO CROMATICO TERMALE

La cromoterapia permette di influenzare i nostri sensi e i recettori attraverso il colore. Il colore è fonte di benessere psicologico sia attraverso gli oggetti che attraverso la luce.
E’ per questo che nel Centro di Benessere termale delle Terme Berzieri è stata inserita la cromoterapia, quale complemento di benessere che viene sviluppato nel bagno termale cromatico. Un bagno preparato con i sali termali estratti dall’acqua naturale salsobromoiodica , arricchiti di amidi, farine naturali, erbe ed alghe che a seconda delle proprietà assumono azioni diverse. Il bagno viene combinato con oli essenziali diversi.

  • Il bagno azzurro , purificante e antietà con menta, verbena e lavanda.
  • Il bagno verde , snellente e rassodante, con alghe quali il fucus si miscela con gocce di timo, salvia e lavanda.
  • Il bagno rosa rilassante, grazie all’avena e ad argilla, viene abbinato al sandalo e alla rosa
  • Il bagno bianco emolliente ed idratante.

 BAGNO AROMATICO TERMALE

Ha una funzione rilassante, con oli essenziali di Camomilla e Fiori d'Arancio, tonificante grazie alla Salvia e al Timo, rivitalizzante con estratti di Lavanda. Gli oli sono diluiti nell'acqua termale salsobromoiodica, preparata ad una densità simile a quella del mare .
Il bagno aromatico termale viene eseguito con idromassaggio per migliorare la funzionalità circolatoria a cui seguono massaggi specifici con oli essenziali puri o con creme “remise en forme” prodotte dall'Officina Cosmetica delle Terme di Salsomaggiore.

QUEEN MASSAGE

Nato come trattamento esclusivo riservato alla regina Nefertiti; viene utilizzato olio di lino tiepido mescolato ad essenze profumate a base di loto, mirra, sandalo e rosa damascena con cui si friziona il corpo in modo delicato ricorrendo solo a manovre e pressioni dolci. Il trattamento consente di smaltire le tossine, stimolare la circolazione, ridare vitalità agli organi, riequilibrare la colonna vertebrale e sciogliere le tensioni psicofisiche.

TEPIDARIUM - CALIDARIUM - FRIGIDARIUM

Passaggio in ambienti a diversa temperatura e con diversificati aromi.
Il passaggio tra tiepido, caldo e freddo migliora il nostro sistema immunitario e aiuta la circolazione sanguigna nonché permette un’ottima azione disintossicante.

Tepidarium: 40 C° ( Tiepido )
Calidarium: 60 C° ( Caldo )
Frigidarium: 15 C° ( Freddo)

GETTI DECONTRATTURANTI

Getti ad acqua termale mirati a livello cervicale, dorsale e lombare con effetto decontratturante e miorilassante

PERCORSO KNEIPP

Tre vasche idromassaggio alte 40 cm con getti direzionati dal basso verso l'alto.
L'alternanza tra caldo e freddo migliora la circolazione sanguigna.


DOCCIA FRANCESE

Meglio conosciuta come doccia ad effusione Con getti verticali filiformi e fissi e getti mobili di acqua termale: l’azione combinata porta ad una piacevole sensazione di massaggio idrico e un buon riattivatore della circolazione. Inoltre ha idrata tutto il corpo e migliora il tono cutaneo. Può essere preceduta dal fango termale estetico " pennellato" sul corpo per un'azione drenante, rassodante o rilassante

FANGHI PENNELLATI

Arricchiti di oli essenziali ed estratti vegetali rassodano e levigano la pelle. Il fango aromatico bianco, al caolino, svolge un'azione antidolorifica ed antiastenica, grazie agli estratti di tiglio e d'avena e migliora la circolazione sanguigna; il fango aromatico verde svolge invece un'azione tonificante e nello stesso tempo drenante per gli estratti di cipresso, ortica e thè verde, in esso contenuti. Il fango anticellulite , preceduto da una lozione urto termale, è utilizzato in modo specifico per le sue proprietà date dall’ acqua e fango termale, iodio, estratti glicolici, alghe brune e oli essenziali.
Più Fango rosa ed azzurro
 

TRATTAMENTO AROMATICO VISO

I trattamenti aromatici al fango termale viso hanno come base l'acqua e il fango termale delle Terme di Salsomaggiore.
Per meglio differenziare e offrire una maggiore professionalita'si sono inseriti in questi protocolli diversificati prodotti dermatocosmetici naturali che a seconda della tipologia cutanea ci permettono di agire su pelle acneica, couperosica, sensibile, ipotonica, devializzata, secca o disidratata con azione decongestionante, rivitalizzante, idratante, nutriente, seboregolatrice etc.

MASSAGGIO NUVOLA

Massaggio “idrico a secco”.
Si viene avvolti da un materassino ad acqua dove il calore dolce ed uniforme trasmesso dall'acqua permette una buona vasodilatazione periferica mentre i gett dell’acqua svolgono un’azione benefica di massaggio rilassante.

MASSAGGIO

La pratica del massaggio , una delle più antiche del mondo completa i trattamenti termali del corpo. Massaggi posturali, decontratturanti, tonificanti, rivitalizzanti , estetici , anticellulite , rilassanti, linfodrenaggi sono i principali .
La pratica manuale si serve di creme cosmetiche prodotte dall’Officina Cosmetico-Farmaceutica delle Terme, miscelate ad oli essenziali, ma si utilizzano anche i soli oli essenziali da massaggio.

 

IL MASSAGGIO TIBETANO 

è una delle più antiche forme di massaggio della terra: ha come finalità l'armonizzazione dell'essere umano attraverso lo stretching di tutte le articolazioni. Nel corso del tempo si è trasformato in tecniche differenziate di massaggio a seconda delle culture in cui veniva inserito (in Cina e Giappone shatsu, in India Ayurvedico...)


IL MASSAGGIO AYURVEDICO

è una terapia dolce che aiuta a ristabilire l'equilibrio psico-fisico e la quiete mentale, aumentando di riflesso le difese immunitarie. Il trattamento viene praticato con oli che variano a seconda della costituzione individuale e della condizione dei tessuti. Il massaggio è preceduto da un test o da un colloquio per determinare la costituzione specifica della persona. Lo scopo del massaggio ayurvedico è quello di riequilibrare i Dosha ( le tre forze vitali primarie che formano il corpo e sono responsabili di tutte le funzioni fisiologiche e psicologiche dell'organismo:Vata,Pitta e Kapha), di rivitalizzare e di aiutare gli organi indeboliti.

LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE

è un’antica tecnica cinese; parte dal principio che ogni malattia si manifesta per traslazione in una zona del corpo anche distante anatomicamente dal punto dove l‘anomalia ha avuto origine. Nelle zone riflessogene dei piedi, molto sensibili, è perciò relativamente facile individuare le varie parti del corpo e scoprirne le interazioni energetiche. La riflessologia plantare, definita anche terapia di zona, è usata come metodo utile a riportare l’organismo ad uno stato di equilibrio; a questo scopo si massaggia in quelle zone mappate sulla pianta dei piedi e che sono in connessione con tutte le parti del corpo. Il principio fondamentale è quello di ridurre la tensione e stimolare il flusso di energia sottile che, è così in grado di rivitalizzare l’intero organismo.

HOT STONE

Il metodo consiste nell’abbinare i benefici delle tecniche di massaggio alle proprietà delle pietre vulcaniche, i basalti. L’intenso potere che si sprigiona dalle pietre crea un’armonia e un flusso di energie positive che aiutano a raggiungere uno stato di calma o di meditazione. Il massaggio con le pietre calde, riduce lo stress, le tensioni e la stanchezza, induce vasodilatazione, aumenta il metabolismo, migliora la circolazione, attenua le tensioni muscolari e favorisce l’eliminazione delle tossine. Riequilibrando il flusso di energie neutralizzando quelle negative, il massaggio con le pietre calde ripristina la sintonia fra corpo e mente. Ultimo effetto, tutt’altro che trascurabile: nell’immediato induce un gradevole rilassamento e un benessere che, dopo qualche ora, rende più carichi e tonificati. 

SHIATSU
Il termine shiatsu significa letteralmente pressione con le dita. I principi basilari dello shiatsu, come per l’agopuntura, derivano dalla convinzione che l’energia vitale (chiamata qi dai cinesi) scorra in tutto il corpo attraverso i meridiani, collegati con i vari organi. I disturbi fisici e psichici sono l’espressione di squilibri nel flusso di quest’energia; lo scopo dello shiatsu è quello di riequilibrare, allentare la tensione dove c’è un eccesso e nutrire, tonificare e colmare laddove c’è una carenza. Le pressioni sulla cute sono fatte lungo i meridiani, su punti specifici chiamati Tsubo. Le applicazioni cliniche dello shiatsu sono numerose: è una tecnica di riequilibrio efficace in tutte le patologie dolorose esempio le cefalee, ma può trattare anche disturbi gastroenterici, infiammazioni, tensioni psico- muscolari.

Web Design & Web Marketing: KYNEXT s.r.l. | Bologna