Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Cerca

Mal di schiena, torcicollo e mal di testa: bagni e fanghi questi sconosciuti

uomo fango

Tra i 30 ed i 50 anni capita spesso di soffrire di mal di schiena.

Uno dei primi consigli della nonna è "tieni al caldo la parte dolorante" ampiamente sposato dal termalismo che nella cura del caldo trova il suo compimento. 
Bagni e fanghi sono tra le opzioni più gradite, ma è importante apprendere qualche consiglio in più.

Alla base del mal di schiena ci possono essere cause banali ma anche problematiche più serie: una posizione non fisiologica della colonna vertebrale durante il lavoro, movimenti ripetuti e la scorretta postura.


I muscoli della schiena contratti provocano dolore alla colonna vertebrale: il classico torcicollo, mal di testa e anche danni alle radici nervose e disturbi alle mani, come ad esempio formicolio, debolezza muscolare, gonfiore e sensazione di mani fredde.

L’acqua ed il fango termale hanno effetti straordinari sul corpo, ma è importante capire la natura dei disturbi e delle patologie.


Ecco perché le Terme di Salsomaggiore hanno un centro di Idroterapia termale conuna palestra per un percorso riabilitativo consapevole, cambiare il proprio stile di vita al fine di non incorrere nuovamente negli stessi “dolori”.


Cosa propongono le Terme di Salsomaggiore? 

Un metodo di cura naturale per contrastare il mal di schiena utilizzando gli straordinari effetti sul corpo dell'acqua e del fango termale. L’associazione delle tecniche riflessoterapiche,massaggi, ginnastica medica con il giusto relax esalta gli effetti benefici dell’acqua termale.

I trattamenti possono essere individuali anche attività di gruppo, dalla vasca termale alla  palestra;  sempre sotto la guida di un terapista della riabilitazione e brevi momenti di informazione medica per imparare a prevenire il dolore e le ricadute".

Glossario

  • Fango Termale

    Il fango termale di Salsomaggiore è ricchissimo di sostanze minerali poiché proviene dagli stessi pozzi di estrazione dell’acqua salsobromoiodica. E’ privo di flora batterica vivente e per il suo elevato contenuto salino viene definito ipertonico. Viene utilizzato a scopo terapeutico come supporto al bagno termale per accentuarne l’efficacia analgesica e antinfiammatoria e per rafforzarne l’aspetto riabilitativo, migliorando la funzione motoria.

  • Idroterapia

    I Centri di idroterapia completano l’offerta curativa e di benessere delle Terme. Dotati, sia a Salsomaggiore che a Tabiano, di piscina termale attrezzata come palestra in acqua, camminamenti per percorsi vascolari sono consigliati a tutti coloro che soffrono di disturbi vascolari, ortopedici, traumatologici e reumatologici. L'attività riabilitativa in acqua termale, salsobromoiodica o solfurea, è rivolta anche al miglior recupero della forma fisica dopo un evento traumatico.

Condividi articolo:

© Terme di Salsomaggiore e di Tabiano Srl
REA PC 183700 - C. F. / P. IVA 01690800337
Capitale sociale € 1.000.000,00